Itinerari

Il Tesoro di Fimon ha il privilegio di essere soltanto a 6 Km dai caselli A4 di Vicenza Est e di Vicenza Ovest, pur rimanendo isolato nel verde.
Accanto alle bellezze paesaggistiche del lago e delle colline circostanti, alle stradine di campagna e ai numerosi sentieri fatti apposta per le passeggiate e le gite in bicicletta, i dintorni offrono opportuni itinerari turistici alle città d’arte e ai siti minori ricchi di fascino:

Vicenza 12 Km
La città del Palladio e dello Scamozzi. Percorrendo il centrale Corso Palladio sembra di passeggiare in una delle quinte del Teatro Olimpico, tanto sono belli e incombenti i suoi palazzi. Piazza dei Signori con la bianca e possente Basilica Palladiana, con la Loggia del Capitaniato, il Monte di Pietà e la Torre dell’Orologio, è una delle più belle piazze d’Italia. Da non perdere Palazzo Chiericati con la sua ricca pinacoteca, la Chiesa di Santa Corona con il Battesimo del Cristo di Giovanni Bellini, il chiostro e la chiesa di San Lorenzo, Contrà Porti, la più bella via di Vicenza con una sequenza indimenticabile di Palazzi progettati da Andrea Palladio come Palazzo Barbaran che al suo interno racchiude il museo dedicato a lui. E per finire il teatro Olimpico, una delle meraviglie artistiche di Vicenza, con la scenografia delle sette vie di Tebe realizzate in legno e stucchi a incoronare uno spazio scenico unico al mondo. Appena fuori dal centro storico, appare al culmine di un poggio la famosissima Rotonda, l’edificio più copiato dagli architetti di tutte le epoche successive e, percorrendo un viottolo suggestivo, si entra nella Villa dei Nani i cui saloni sono affrescati da Gian Battista e Gian Domenico Tiepolo. Vicenza rimane sempre nel cuore dei turisti come una inaspettata sorpresa.

Padova 31 Km
Capitale della cultura europea nel XIV secolo, la citta’ offre importanti monumenti tra cui la Cappella degli Scrovegni con gli affreschi di Giotto recentemente restaurati, i Musei Civici degli Eremitani, la celeberrima Basilica di Sant’Antonio e la Scuola del Santo con i notevoli affreschi del ’500 anche di Tiziano. Bellissimo il Prato della Valle, una delle piu’ grandi piazze d’Europa, e ancora l’Orto Botanico che, fondato nel 1545, e’ uno dei piu’ antichi d’Europa, cosi come una delle piu’ antiche del mondo e’ l’Universita’, fondata nel 1222. Coloratissime le Piazze che ospitano nel cuore della citta’ i mercati sopratutto di generi alimentari, e Palazzo della Ragione in cui, sotto il Salone, le botteghe espongono specialita’ gastronomiche di tutti i tipi.

Venezia 66 Km
E’ un museo a cielo aperto; splendida per i monumenti, le chiese e i numerosissimi musei, non ha bisogno di nessuna presentazione.

Verona 50 Km
La città di Giulietta e Romeo, ha uno dei centri storici più belli del Veneto: dagli insediamenti romani come l’Arena, Porta Borsari, l’Arco dei Gavi e il Teatro Romano, alle chiese romaniche come San Zeno con la pala del Mantegna all’interno, al Castello degli Scaligeri sul fiume Adige e le famose Arche e alla piazza dei Signori incoronata dai palazzi del ’300.

Treviso 78 Km
Fatta di vie e viuzze spesso toccate dall’acqua, città poetica e bellissima, possiede un nucleo storico tuttora circondato da belle mura rinascimentali. Da non perdere il Duomo, che ospita una straordinaria Annunciazione del Tiziano e la chiesa di Santa Caterina, che custodisce le Storie di Sant’Orsola di Tommaso da Modena.

Bassano del Grappa Km 48
Famosa per il suo ponte di legno sul fiume Brenta, progettato dal Palladio. Cittadina ricca di fascino per il paesaggio, il Castello, il Duomo e le molte viuzze ricche di negozi di prodotti artigianali.

Montecchio Maggiore Km 19
Ospita Villa Cordellina Lombardi, una delle più importanti ville venete del ’700, decorata dagli affreschi del Tiepolo nel ciclo ispirato ai fasti di Scipione l’Africano e di Alessandro Magno.
Curiose da visitare sono le cave sotterranee delle Priare, sotto il castello di Giulietta, create con l’estrazione della pietra.

Costozza Km 8
Due le Ville imperdibili: Villa Trento Carli, incorpora una sala quattrocentesca comunicante con le vicine grotte mediante un sistema di cunicoli ventidotti che immettono aria fresca d’estate e calda d’inverno. Ville Da Schio, complesso di tre edifici posti sul colle a differenti livelli; sul piazzale un grandioso giardino all’italiana terrazzato e ornato di statue di Orazio Marinali.
Poco lontano, a Lumignano,, a ridosso di una parete rocciosa, molto suggestivo è l’Eremo di San Cassiano, piccola costruzione incastonata nella roccia, fu sede di movimenti eremitici; servì da rifugio alla regina Adelaide, moglie di Lotario II, e ai santi Cassiano e Teobaldo.

Lascia un Commento